Folgarida-Marilleva, Peio, Passo Tonale - Madonna di Campiglio, Pinzolo e Val Rendena

Passo del TonaleStrutture d’avanguardia per vivere l’emozione dell’alta montagna

Un distretto sciistico con impianti di ultima generazione e piste per vivere senza fine lo sport sulla neve, sulle Dolomiti di Brenta, in Adamello tra il ghiacciaio Presena e il Tonale, fra gli imponenti scenari dell’Ortles - Cevedale nella preservata val di Pejo. È la Val di Sole, che si estende tra il Parco Nazionale dello Stelvio e il Parco Naturale Adamello Brenta.

Le principali skiarea sono Folgarida-Marilleva con 53 km di piste, oltre a quelle collegate di Madonna di Campiglio, il ghiacciaio Presena a quota 3000 metri, che consente di sciare molti mesi l’anno e con le piste del passo del Tonale offre 60 km di discesa (100 km collegati con l’area sciistica di Ponte di Legno-Temù).

Formano il carosello dell’Adamello Ski, paradiso per la discesa e lo snow board. I tracciati di Pejo, nel Parco dello Stelvio, sono adatti a tutti gli sciatori. Tutte le skiarea della valle sono associate allo Skirama Dolomiti Adamello Brenta.

Numerose le opportunità anche di praticare lo sci nordico, una disciplina molto consolidata in Val di Sole, lungo i 55 km di tracciati ed anelli dei diversi centri del fondo esistenti in valle. Gli alternativi sci-escursionismo, arrampicate su ghiaccio, nordic walking, camminate con le ciaspole, come fitness e wellness, sono altrettanto praticabili con grande soddisfazione.

Un efficace servizio di skibus gratuito collega i paesi con le stazioni di accesso al dominio sciabile, che è raggiungibile anche utilizzando il servizio ferroviario Dolomiti Express (da Trento a Daolasa, carica anche gli sci).

 

Madonna di Campiglio, Pinzolo e Val Rendena

Il Parco Naturale Adamello Brenta è la cornice delle tante attività sportive invernali

Una pista illuminata di seraFra le Dolomiti di Brenta e l’Ortles Cevedale, i 19 impianti di risalita di Madonna di Campiglio permettono di sciare su 60 km di magnifiche piste, una illuminata di sera, della ski area che si collega a quelle di Folgarida-Marilleva, per un dominio di 120 km di tracciati. Pochi chilometri più a sud, da Pinzolo nell’alta Rendena, 9 impianti di risalita servono i 26 km di piste che scendono dal Dos del Sabion fino in paese.

Strutture dedicate agli snowboarder sono lo Snowpark Ursus in loc. Grostè e il Brentapark in località Grual.
Per i bambini e i giochi sulla neve sono allestiti la Tana di Rendy e Prato Matto a Prà Rotond a Pinzolo e Campilandia in loc. Campo Carlo Magno. Ancora in questa zona sono segnalati 9 itinerari per passeggiate e gite sulla neve a piedi, con le racchette da neve e con gli sci d’alpinismo.

Le scuole di sci con maestri specializzati nelle tecniche di discesa, snowboard e fondo, sono dieci a Campiglio e una a Pinzolo. Lo Skipass è quello di Skirama Dolomiti Adamello Brenta. 

Per lo sci nordico ci sono: il Centro fondo Campo Carlo Magno con piste riservate a campo scuola e altre all’agonismo, per un totale di 22 km di tracciati (aderisce al SuperNordicSkipass) e il Centro fondo Pinzolo-Carisolo: 3 km di pista nel suggestivo fondovalle del Sarca, garantiti da innevamento programmato e illuminazione notturna. Entrambi i centri offrono i servizi di noleggio, locale sciolinatura, deposito, spogliatoi con docce, distributore bevande calde, primo soccorso e parcheggio.

Si pattina sul laghetto di Madonna di Campiglio e allo Stadio del ghiaccio di Pinzolo, una struttura coperta con pista olimpionica. Servizio skibus.