Vacanze alle Dolomiti: Cultura Trentina

I giardini del Castello del Buonconsiglio, TrentoI musei del Trentino, grandi e piccoli, al chiuso o all’aperto, offrono uno sguardo affascinante sulla cultura, sull’arte e sulla storia del Trentino.

I numerosi musei presenti in Trentino, sparsi per tutta la regione, hanno molto da offrire. Per chi è interessato alla storia e ai castelli antichi, il luogo ideale dove recarsi è il “Castello del Buonconsiglio”. Se invece amate edifici moderni e di arte contemporanea, allora non perdete l'occasione di visitare il “Mart”, il Museo d’Arte Moderna e Contemporanea.

Altri musei più piccoli offrono una prospettiva affascinante della vita del passato e della cultura del Trentino, così come di vari aspetti di come la gente viveva e vive tuttora fra le montagne. Degno di citazione, è anche il Museo dell’alpinismo. Naturalmente, anche i parchi naturali ed archeologici possono essere considerati veri e propri musei - musei all’aria aperta.

 

Approfondimenti: Museo Ladino

L'ISTITUT CULTURAL LADIN “MAJON DI FASCEGN”

Vigo di Fassa, dove sorge il Museo LadinoÈ una delle strutture culturali che operano a sostegno della comunità ladina, minoranza linguistica situata nel cuore delle Dolomiti (Italia). Ente funzionale della Provincia Autonoma di Trento, istituito nel 1975 (statuto), ha sede a San Giovanni (Vigo di Fassa) nell’antico “Tobià de la Pieif”, il monumentale fienile vicino alla canonica della Pieve di Fassa.

Tra i suoi scopi statutari figurano la raccolta, l’ordinamento e lo studio dei materiali che si riferiscono alla storia, all’economia, alla lingua, al folklore, alla mitologia, ai costumi ed usi della gente ladina.

L’Istituto promuove inoltre la diffusione della lingua e della cultura ladina attraverso i media, collabora con la scuola per valorizzare e sviluppare l’insegnamento della lingua e sostiene l’organizzazione di un programma permanente di alfabetizzazione per adulti (mail).

L’attività di documentazione e di ricerca si traduce in una ricca produzione editoriale che comprende la rivista “Mondo Ladino” (dal 1977) la serie “Mondo Ladino Quaderni” dedicata al mondo della scuola, nonché monografie, dizionari, raccolte di testi, libri illustrati per ragazzi, cataloghi, mezzi audiovisivi, per oltre 100 titoli (Pubblicazioni, Shop).

L’impegno nel campo della ricerca etnografica ha condotto alla costituzione del Museo Ladino di Fassa, la cui nuova Sede Centrale è stata inaugurata nel luglio 2001, punto di partenza di un itinerario etnografico attraverso la cultura di Fassa (Museo sul territorio)

MART: Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto
 

Le Dolomiti di Brenta

La SOIUSA suddivide le Dolomiti di Brenta in un supergruppo alpino, due gruppi e dodici sottogruppi:

 

  • Gruppo di Brenta e della Paganella (A)
  • Gruppo di Brenta iss (A.1)
  • Massiccio del Grostè (A.1.a)
  • Catena Pietra Grande-Sasso Rosso (A.1.b)
  • Sottogruppo Gaiarda-Altissimo (A.1.c)
  • Sottogruppo della Campa (A.1.d)
  • Gruppo centrale di Brenta (A.1.e)
  • Massiccio della Tosa (A.1.f)
  • Sottogruppo del Monte Daino (A.1.g)
  • Sottogruppo del Ghez (A.1.h)
  • Catena d'Ambiez (A.1.i)
  • Sottogruppo dei Fracingli (A.1.j)
  • Sottogruppo del Vallon (A.1.k)
  • Costiera del Sabbion (A.1.l)
  • Gruppo della Paganella (A.2)

 

Le montagne principali delle Dolomiti di Brenta sono:

  • Cima Tosa - 3.173 m
  • Cima Brenta - 3.150 m
  • Crozzon di Brenta - 3.118 m
  • Cima Ambiez - 3.102 m
  • Cima Mandron - 3.033 m
  • Torre di Brenta - 3.008 m
  • Brenta Alta - 2.960 m
  • Cima d'Agola - 2.959 m
  • Campanile Alto - 2.937 m
  • Cima Pietra Grande - 2.936 m
  • Cima Grostè - 2.901 m
  • Campanile Basso - 2.877 m
  • Castelletti di Vallesinella - 2.700 m
  • Sasso Rosso - 2.645 m
  • Piz Galin - 2.442 m
  • Croz dell'Altissimo - 2.339 m


Principali Rifugi alpini:

Tutto il gruppo è ben servito da numerosi rifugi. I principali sono:

  • Rifugio Graffer al Grostè
  • Rifugio Tuckett
  • Rifugio Brentei
  • Rifugio Alimonta
  • Rifugio Pedrotti/Tosa
  • Rifugio Silvio Agostini
  • Rifugio Dodici Apostoli